GIULIANO DI MARCO

Scalare pareti rocciose è la sua passione, camminare su limiti impossibili la sua forza. Teramano di nascita, si è avvicinato al mondo dell’alpinismo trasformandolo nel suo sport. Tra le sue missioni quella nel ghiacciaio del Calderone e quella del nevaio del Gravone, situati all’interno del massiccio del Gran Sasso d’Italia, luoghi suggestivi nel cuore dell’Abruzzo; senza dimenticare quelle in Perù sul Chopicalqui a 6.354 m. e sul Nevado Ishinca 5.530 m. Esploratore di imponenti vette ed sconfinati paesaggi, è sempre pronto a vivere emozioni uniche a contatto con la natura.

"Grazie montagna per avermi dato lezioni di vita, perchè faticando ho imparato a gustare il riposo perchè sudando ho imparato a apprezzare un sorso d'acqua fresca, perchè stanco mi sono fermato e ho potuto ammirare la meraviglia di un fiore, la liberta di un volo di uccelli, respirare il profumo della semplicità, perchè solo, immerso nel tuo silenzio, mi sono visto allo specchio e spaventato ho ammesso il mio bisogno
di verità e amore, perchè soffrendo ho assaporata la gioia della vetta percependo che le cose vere, quelle che portano alla felicità, si ottengono solo con fatica, e chi non sa soffrire mai potrà capire. "Battistino Bonali""

− Giuliano Di Marco | Alpinista

Logistica | Alpinista

Esperienza

90%

Spedizioni

75%

Leader

70%

Forza Caratteriale

100%

Adattamento

100%